martedì 29 ottobre 2013

Anya e il suo fantasma

Titolo originale: Anya's ghost
Autore: Vera Brosgol
Traduzione: Caterina Marietti 
Casa Editrice: Bao Publishing 
Formato: Cartonato, 15 x 21,5, 224 pagine b/n 
Prezzo: € 16.00


Anya  è una ragazza trasferitasi da qualche anno dalla Russia negli Stati Uniti; essere  figlia di immigrati la fa sentire diversa dagli altri e le origini e le abitudini poco USA le creano non pochi complessi,specialmente a scuola. Come se non bastasse, Anya non eccelle nello studio e la consapevolezza di avere pochi amici la rende una disadattata,nonostante lei cerchi di omologarsi a tutti gli altri coetanei. Anya ha le curve,a suo dire troppe e quindi come molte ragazze si sente poco attraente, nonostante ciò spasima in segreto per un ragazzo che la calcola appena,Sean,già impegnato,ovvio,e con una popolare bionda,ancora più ovvio. Già fino a qua il fumetto basterebbe a convincermi di aver fatto un buon acquisto ma andando avanti non posso che appassionarmi ulteriormente. Un giorno, passeggiando in un boschetto, Anya precipita in un pozzo e  trova uno scheletro
al quale è vincolato il fantasma di Emily morta tanto tempo fa. 
Tra la ragazza e il fantasma nasce una grande intesa ma, se non quello di Emily bloccato al pozzo saranno presto altri gli scheletri a venire a galla... 

E se fino a qui non vi siete persuasi ad acquistare il fumetto vi sbagliate decisamente di grosso perché leggere questo libricino è meglio di qualunque recensione io possa stilare ;) I personaggi di Anya e il suo fantasma sono veri, caratterizzati, buffi, concreti, ispirano tenerezza, ci si può immedesimare in loro o riconoscere in loro persone che conosciamo nella vita reale che ci piaccia o no.

Vera Brosgol ha ricevuto plausi anche da autori affermati come Neil Gaiman e Scott McCloud, che hanno definito il libro in questione un capolavoro. Se vi può interessare quello che ne penso io, beh, io questo mattoncino lo conservo gelosamente tra i miei modesti scaffali.
In Italia Anya è il suo fantasma è magnificamente confezionato; lo amo al tatto e trovo le dimensioni scelte un tocco di classe e di genio, perchè pur essendo un cartonato si mantiene abbastanza piccolo quindi borsabile e facilmente maneggevole! :D Le pagine al suo interno ,sia per il design unico e sia per la qualità della carta usata, lo rendono adorabile e confermano l’ottimo acquisto!

17 commenti:

  1. Sarà interessante!!
    Grazie della visita
    Ciao Rakel

    P.S. Abitiamo nella stessa città

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Immaginavo avessi origini siciliane,visto il cognome diffuso nell'agrigentino ;)

      Elimina
  2. Beh, per quanto riguarda i fumetti io sono rimasta a Topolino ma approfitto per ringraziarti del bel commento lasciato da me.
    Buona giornata
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volere è potere e ti consiglierei di recuperarne qualcuno...Se la mia lista recensioni potesse persuaderti mi farebbe piacerissimo!!! :D Grazie a te di aver ricambiato la visita ;)
      Ciao Anna!

      Elimina
  3. Ciao! Grazie per la tua visita al mio blog! Caspita ma sei davvero brava a disegnare! Complimenti e buona giornata!
    Cinzia

    RispondiElimina
  4. Ciao Robbin grazie per la visita...sono contenta di aver conosciuta una siciliana blogger, Complimenti per il tuo blog.
    Ciao a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sisi,siculamente sono! :p
      A presto!

      Elimina
  5. Bellissimo il tuo blog! Ti posso scrivere in privato?
    Andrea

    RispondiElimina
  6. Càpito per caso sul tuo blog... e mi piace molto!
    Ma sai che io di questo fumetto edito alla Bao non ne avevo proprio sentito parlare?!?
    Comunque: la storia mi intriga e lo stile dei due disegni che hai postato mi piace molto. Ora vado ad informarmi meglio e mi sa che metto il volume nella lista degli acquisti :)
    Un caro saluto
    Orlando

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere ti abbia colpito grazie al mio post :)

      Elimina

Chi lascia un commento e si iscrive verrà certamente ricambiato :) Bisogna alimentare i blog,prendersi cura di essi.

UNISCITI Al MIO BLOG ANCHE TU

. . .

. . .